MUSE – il Museo delle Scienze di Trento

Lo confesso, avessi saputo dell’esistenza della Facoltà di Scienze Naturali, mi sa che non avrei scelto Agraria. Tra lo studiare il comportamento di un lupo o di un cavolfiore, di un bosco di conifere o di un campo di patate, mi sa che non avrei avuto dubbi. Ma in quegli anni non c’erano gli open days, nessuno ci diceva nulla e così, nella confusione dei miei diciott’anni, scelsi la via che pensavo mi avrebbe fatto passare il maggior tempo possibile all’aria aperta. Dopo tanti anni, la passione per le scienze naturali mi è rimasta; leggo quanto posso, visito musei, ho fatto erbari e allevato girini e salamandre per i figli, con la speranza (vana) di crescere dei piccoli Gerald Durrell.

E quando ho scoperto il MUSE di Trento, non ho avuto esitazioni; ho subito chiesto un permesso all’ufficio stampa, e ho girato un piccolo video. E se questo vi porterà ad una visita, fatemi sapere com’è andata.

 

Condividi questo post su

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *