Mario Dondero nelle Marche

Non ho mai incontrato Mario Dondero, e mi dispiace. Ogni tanto, negli anni, qualche amico mi diceva “Appena torna da Parigi e passa per Milano te lo presento, merita di essere conosciuto”, ma poi non è mai accaduto. Più fortunati di me sono stati Maurizio Silvestri e Paolo Merlini, che addirittura ci hanno fatto un libro assieme, approfittando della residenza marchigiana di Dondero. Ed è stato proprio Maurizio, in collaborazione con la Fototeca di Fermo, a organizzare una bella mostra in occasione di Terroir Marche. È stato un vero piacere ammirare i lavori di Dondero, sobri, equilibrati, pieni di sentimento per gli uomini e i paesaggi delle Marche. Un piccolo evento di grande valore.

Condividi questo post su

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *