Lacor Hospital/7

Sto facendo colazione, e sento canti, risate e quel particolare urlo delle donne africane, che forse ricorderete nella “Battaglia d’Algeri”. Esco dalla guest house per andare a vedere, e mi ritrovo circondato da belle signore schiamazzanti, armate di scope con cui stanno pulendo tutto l’ospedale. Appena mi vedono, non devo nemmeno chiederlo che subito si mettono in posa per una foto.

I was having breakfast and heard singing, laughter and that particular sound that African women make (do you remember “The Battle of Algiers”?). I went outside to see what was going on and was surrounded by a swarm of beautiful ladies, armed with brushes, who were cleaning the whole hospital. The minute they saw me and without waiting for me to ask, they were all posing for their photo.

lacor16-3893

Subito dopo, riprendono a danzare e ramazzare, e io mi chiedo ammirato chi sia quel genio che le ha convinte che l’8 marzo lo si celebra lavorando.

Oggi qui è festa, e anch’io mi sento pigro. Passo la mattina a scrivere lettere minatorie agli amici, per costringerli a condividere questi post, e il pomeriggio vado a zonzo per i cortili dell’ospedale. Non ve ne ho ancora parlato, perché do troppe cose per scontate, e invece chi non c’è stato certe cose non può saperle. Allora, il Lacor è un punto di riferimento per un’area molto vasta, la qualità dei servizi è alta, e ci sono pazienti che arrivano fin dal Sudan.

Then they were off again, dancing and sweeping with their rod-like brooms and I was left to wonder who the genius was that had convinced them that 8th March was to be celebrated by working.
Today is a holiday and I am feeling lazy. I spent the morning writing threatening letters, to my friends, to make them share these posts and then strolled around the hospital yards all afternoon.
I haven’t spoken to you about this yet, because I take too much for granted, but for those who have never been to Lacor hospital, it is impossible to know certain things. Well, Lacor is a point of reference for a vast area; the quality of services is high and patients come here even from Sudan.

1873-838x559-1Una vecchia foto, del 2007, la strada è ancora in terra rossa

Here is an old photo from 2007, the road was then just red earth.

 

Ma viaggiare qui non è facile, e i parenti che accompagnano i malati (spesso bambini) aspettano in ospedale le loro dimissioni, anche per essere d’aiuto per ogni esigenza.

Si sistemano allora in terra con le loro stuoie, sotto i portici o sotto i grandi alberi fioriti dei cortili e cucinano in un’area che è tutto un ribollire di pignatte e pentolini. Si è creata così una realtà parallela a quella ospedaliera, con tutto un suo piccolo indotto economico, con le botteghe all’esterno, i taxi e i boda-boda (moto-taxi sempre molto attivi), e oggi ho scoperto anche un piccolo hotel. Anche se non penso di approfittarne, nell’immediato futuro.

Travel here is not easy and the family members who accompany their sick-ones, who are often children, wait at the hospital until the patient is discharged, and are at hand to help, in the meantime.
They lay down their mats in the courtyard, under the portico or the big flowering trees and cook in an area which is all a-boil with pots and pans. Here there is a parallel world to that of the hospital, even with its own economic reality – the small shops outside the hospital walls, the taxis and boda-boda (motorbike taxis which are everywhere) and today I discovered a wee hotel. I haven’t any plans to take advantage of it … for the moment.

lacor16-0218

lacor16-4054

lacor16-0515

lacor16-4068

lacor16-4081

lacor16-4050

lacor16-4058

lacor16-3996

lacor16-0572

lacor16-4046

Mi imbatto in una comitiva di cuoche, in visita alla struttura.

I also bumped into a group of cooks who were visiting the hospital

lacor16-0305

La cosa che mi ha colpito è l’enorme diffusione di telefoni cellulari. Ce l’hanno praticamente tutti, e tutta la pubblicità che si vede in giro è di telefonia mobile.

One thing which struck me was the enormous amount of cell phones. Practically everybody has one and all the advertising you see is for mobile telephone companies.

FullSizeRender

Sempre girando senza meta, mi imbatto in quest’uomo che prega.

On my ramblings, I came across this gentleman at prayer.

lacor16-1318

Poi, un improvviso temporale mi costringe sotto i portici. E lì, a ripararsi, c’è Godffrey. L’avevo conosciuto in un’occasione particolare, tanti anni fa. Occorrevano foto aeree, e lui era riuscito a farmi volare con un elicottero dell’esercito ugandese, accompagnandomi in volo. Non che mi sentissi sicurissimo, era da poco finita la guerra civile, e hai visto mai…

Then a sudden storm drove me under the portico and there I met Godffrey. I had met him years ago, on a particular occasion. I needed to take some aerial photos and he managed to get me on a military helicopter and came along for the ride. I wasn’t feeling too safe either – the civil war had just ended and you never know…

Di quella missione vi mostro due foto, così vi fate un’idea, anche se le cose sono in parte cambiate.

2158-838x559

2161

Quella di oggi è stata una giornata di alleggerimento, domani vado in Medicina Generale, non pensate di cavarvela così facilmente.

Today has been a light one and tomorrow I am due in General Medicine so don’t think you are going to get away with it so lightly.

 

 

 

Condividi questo post su

1 Commento

  1. Ciao Mauro, le tue testimonianze ci entusiasmano, come pure i tuoi racconti.
    Continueremo a seguirti e a promuoverti
    Pierò Gaia e family

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *