Lacor Hospital 15
Mar18

Lacor Hospital 15

L’appuntamento è per le 9, fissato già da giorni. Dobbiamo andare alla St. Mary Immaculate, una scuola femminile, per vaccinare cento ragazze. Per fare i precisi, avevamo anche chiesto all’organizzatore con che mezzo ci saremmo mossi. La risposta è stata: “Noi di solito andiamo in auto”. Ma l’inglese creativo che io e Valentina usiamo in questi giorni deve aver provocato qualche equivoco, perché i due...

Continua a leggere
Lacor Hospital 14
Mar17

Lacor Hospital 14

Forse penserete che il blog è sempre più in ritardo per cause molto forzate, come sopra. Invece è solo perché, nei pochi giorni che ci restano, il lavoro è aumentato, ed io sono sempre più stanco. Lo so, vi c’eravate abituati, al mattino col primo caffé, però uno dei miei  obiettivi  è tornare a casa in salute, e allora meglio rallentare un po’. Giornata dedicata tutta alla Farmacia del Lacor. Che non è come la farmacia...

Continua a leggere
Lacor Hospital/13
Mar16

Lacor Hospital/13

Di buon mattino siamo già alla scuola infermieri, dove oggi si tiene una tenuta d’esami. Veniamo accolti così. Early this morning we went to the nursing school, where exams were taking place. We were welcomed like this. Nonostante siamo silenziosissimi, veniamo informati che non possiamo scattare foto, potremmo interferire con la concentrazione degli allievi. La cosa non mi convince, insisto con le infermiere addette ai...

Continua a leggere
Lacor Hospital/12
Mar14

Lacor Hospital/12

Domenica mattina, si va a sentire Messa nella chiesa ancora in costruzione di Brother Elio. Lungo la strada facciamo incontri interessanti, e possiamo vedere da vicino un forno per la cottura dei mattoni. Sunday, this morning we went to Mass at Brother Elio’s church, which is still under construction. We made some interesting acquaintances along the way and viewed an furnace for making bricks. Come avrete capito, Elio quando c’è...

Continua a leggere
Lacor Hospital/11
Mar13

Lacor Hospital/11

Le cattive compagnie di una gioventù dissoluta (sì, frequentavo architetti, lo confesso) mi hanno fatto credere che gli ingegneri fossero spergiuri e mangiatori di bambini. E invece guardate con quanto amore i nostri Davide e Luca accudiscono un micio raccattato per strada. The terrible college mates of my debauch youth (yea, I admit it, I hung out with architects) led me to believe that all engineers were liars and eaters of babies....

Continua a leggere
Lacor Hospital/10
Mar12

Lacor Hospital/10

Non so cosa avessi in testa la sera in cui ho preparato i bagagli per Gulu. Forse pensavo di aver molto tempo libero, ed ho messo in valigia le scarpe per andare a correre e gli acquarelli per disegnare. Immaginandovi increduli, vi ho fatto anche la foto. I have no idea what I was thinking of the night I packed my luggage for Gulu. Maybe I dreamed I would have lots of free time and so I put running shoes and my watercolours in the...

Continua a leggere