Brother Elio

Lui è Fratel Elio, ma in Uganda per tutti è Brother Elio. Trentino di Moena, è in Africa dal 1971, e a Gulu, al Lacor Hospital, dal ’85. Di lui, e del St.Jude, avevo già parlato qui.

In questa lunga intervista Elio racconta  i suoi inizi, l’incontro con Piero e Lucille, la tragedia di Ebola (e la perdita di Matthew Lukwija), l’esperienza del St.Jude. Spesso sono in disaccordo con lui, ma sono sempre affascinato dalla sue mille capacità, dalla sua forza d’animo, dal suo saper accettare le difficoltà come parte di un cammino.

lacor16-1530

lacor16-7164

lacor16-7532

lacor16-8854 copia

lacor16-7522

Condividi questo post su

1 Commento

  1. ciao non o se ti ricordi di me , sono stato con voi nel 95 e 96 i periodi non tanto belli insieme al centro missionario magentino , la mia vita è cambiata molto sono sposato ho due figli , tu comunque rimani per me un uomo di riferimento come tutti voi li in ospedale , con affetto Simone

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *